Categoria: Campionato calcio a 5 2010/11

Il video della serata finale campionato 2010/2011

Ecco alcune immagini della sertata finale del campionato 2010/2011 svolta sabato 7 maggio 2011 con la finalissima Play Off fra Goffi Scavi Polpenazze e Bampi terminata con il punteggio finale di 3-2. Sono state poi effettuate le premiazioni ufficiali di tutte le squadre e di tutti i protagonisti di questo campionato e a seguire un piccolo rinfresco. Ringraziamo nuovamente tutti i presenti e tutte le squadre che hanno fatto parte di questa grande stagione di calcio a 5 presso il Centro Sportivo del Garda.
 

Annunci

RISULTATI E CLASSIFICHE FINALI (campionato 2010/2011)

RISULTATI E CLASSIFICHE FINALI

A conclusione del campionato di calcio a 5 (stagione 2010/2011) ecco ufficializzata la classifica finale:

  • 1° posto: Goffi Scavi Polpenazze
  • 2° posto: Bampi
  • 3° posto: Autofficina Raimondi
  • 4° posto: Le rovine del Catullo
  • 5° posto: Ghelli Proiettore
  • 6° posto: Ozioso Castellano
  • 7° posto: ISP Redini Srl
  • 8° posto: Birroteca al Portec
  • 9° posto: System Led
  • 10° posto: Galaxy09
  • 11° posto: Desenzano 1928
  • 12° posto: NIS Delta Refrattari
  • 13° posto: A.G.L.
  • 14° posto: Toro Assicurazioni

I trofei consegnati nella serata delle premiazioni finali.

I protagonisti della serata finale

Ecco le foto di gruppo delle due squadre della finale play off del campionato 2010/2011.

GOFFI SCAVI POLPENAZZE

BAMPI

La finale è terminata 3-2 per la Goffi Scavi Polpenazze che si aggiudica il titolo. Di seguito il momento della premiazione…

1° POSTO : GOFFI SCAVI POLPENAZZE

2° POSTO : BAMBI

Nella serata finale sono stati assegnati anche i trofei di capocannoniere, miglior giocatore e miglior portiere. Ecco i vincitori…

  • Capocannoniere: Rainiger Manuel (Autofficina Raimondi)
  • Miglior giocatore: Marcheselli Omar (Ghelli Proiettore)
  • Miglior portiere: Valbusa Diego (Autofficina Raimondi)

Goffi Scavi Polpenazze campione 2010/2011

La Goffi Scavi Polpenazze si aggiudica il campionato 2010/2011 grazie a un’annata ad alto livello (vittoria nella stagione regolamentare con 7 punti di vantaggio su tutte le inseguitrici) e al successo per 3-2 nella finalissima play off contro la Bampi.

Davanti a un numerosissimo pubblico le squadre sono scese in campo molto tese con la paura di sbagliare. Un primo tempo poco spettacolare con la Goffi che trova il vantaggio di misura. Termina 1-0 il primo tempo. La ripresa è sicuramente più vivace con Pezzotti Davide e compagni che conducono sempre la gara mantenendo il vantaggio e chiudendo sul 3-2 finale.

Presto altre informazioni e fotografie della serata di premiazioni di fine campionato.

Ringraziamo tutti i protagonisti di questa stagione e rinnoviamo l’appuntamento al prossimo campionato.

Le nomination per i trofei 2010/2011 e le posizioni di classifica delle squadre

Ecco le nomination relative ai trofei di miglior portiere e miglior giocatore del campionato 2010/2011 che verranno consegnati questa sera (sabato 7 maggio 2011) durante le premiazioni ufficiali presso il Centro Sportivo del Garda.

Miglior portiere 2010/2011

  • Albieri Emanuele (Bampi)
  • Frittoli Daniele (Desenzano 1928)
  • Guacci Riccardo (Le rovine del Catullo)
  • Monte Zeno (Ghelli Proiettore)
  • Valbusa Diego (Autofficina Raimondi)

Miglior giocatore 2010/2011

  • Amadori Alex (Goffi Scavi Polpenazze)
  • Fontana Fabio (Le rovine del Catullo)
  • Marcheselli Omar (Ghelli Proiettore)
  • Monili Nicola (Autofficina Raimondi)
  • Pezzotti Luca (Bampi)
Per quanto riguarda il trofeo di capocannoniere tutto è già deciso con le 81 reti messe a segno da Manuel Rainiger (Autofficina Raimondi).

Posizioni di classifica 2010/2011

Alla luce dell’esito dei turni di play off disputati fino ad ora ecco le posizioni di classifica al termine del campionato dopo le prime due posizioni.
Ricordiamo che a parità di punti si guardano prima gli scontri diretti e successivamente la differenza reti totale.

  • 3° posto: Autofficina Raimondi
  • 4° posto: Le rovine del Catullo
  • 5° posto: Ghelli Proiettore
  • 6° posto: Ozioso Castellano
  • 7° posto: ISP Redini Srl
  • 8° posto: Birroteca al Portec
  • 9° posto: System Led
  • 10° posto: Galaxy09
  • 11° posto: Desenzano 1928
  • 12° posto: NIS Delta Refrattari
  • 13° posto: A.G.L.
  • 14° posto: Toro Assicurazioni

Riepilogo ammonizioni ed espulsioni e ritiro del residuo della cauzione

Di seguito la situazione dei cartellini gialli e rossi del campionato 2010/2011 (con esclusa la gara della finale)

Si informa che a partire da lunedì 16 maggio 2011 sarà possibile ritirare presso la cassa del Centro Sportivo del Garda il residuo della cauzione versata a inizio campionato decurtata delle ammende (ricordiamo che da regolamento le multe ammonatano a 4 euro per ogni cartellino giallo e 10 euro per ogni cartellino rosso).

Capocannoniere 2010/2011: Manuel Rainiger (Autofficina Raimondi)

Si comunica che Manuel Rainiger dell’Autofficina Raimondi vince la classifica marcatori del campionato 2010/2011 con ben 81 reti segnate nelle 26 giornate disputate (media di 3,1 reti a gara).

Ecco la classifica marcatori completa (pdf)

Ricordiamo che sono esclusi dalla classifica marcatori i gol segnati durante le gare dei play off.

I primi 10 marcatori del campionato 2010/2011

  • 81 gol: Manuel Rainiger (Autofficina Raimondi)
  • 68 gol: Luca Pezzotti (Bampi)
  • 51 gol: Peter Bruini (Birroteca Al Portec)
  • 51 gol: Giancarlo Perani (I.S.P. – Redini Srl)
  • 51 gol: Alessandro Signorini (System Led)
  • 48 gol: Gioele Mascarello (Bampi)
  • 44 gol: Federico Ancarani (A.G.L.)
  • 44 gol: Omar Marcheselli (Ghelli Proiettore)
  • 44 gol: Fabio Fontana (Le rovine del Catullo)
  • 43 gol: Alex Amadori (Goffi Scavi Polpenazze)

Sabato 7 maggio 2011: finalissima campionato 2010/2011 e premiazioni di fine stagione

Grande serata al Centro Sportivo del Garda quella di sabato 7 maggio 2011.

Alle ore 21.00 è in programma la finalissima del campionato:

Goffi Scavi Polpenazze – Bampi

Al termine della gara (indicativamente alle ore 22.00) si svolgeranno, sempre presso il Centro Sportivo del Garda, le premiazioni di fine campionato.
Sono invitate tutte le squadre che hanno partecipato a questa stagione.

Verranno premiate con coppe e trofei tutte le squadre e ci saranno riconoscimenti speciali per il capocannoniere, il miglior giocatore, il miglior portiere.

Alle prime 4 squadre classificate andranno inoltre:

– 1° classificata = 800 euro bv
– 2° classificata = 400 euro bv
– 3° classificata = 300 euro bv
– 4° classificata = 100 euro bv

A tutte le squadre verrà poi consegnato un buono per un’ora di campo gratis da utilizzare entro il 17 settembre 2011 presso il Centro Sportivo del Garda.

Semifinali play off 2010/11: la finalissima sarà Goffi Scavi Polpenazze – Bampi. Sconfitte le Rovine del Catullo (4-7) e l’Autofficina Raimondi (6-10)

RISULTATI SEMIFINALI

  • Autofficina Raimondi – Bampi  6-10

  • Le rovine del Catullo – Goffi Scavi Polpenazze 4-7

La finalissima del campionato 2010/2011 vedrà di fronte le prime due squadre classificate al termine della stagione regolamentare.

La Bampi piega nettamente per 10-6 l’Autofficina Raimondi che disputa una gara sotto tono. Risultato mai in discussione con la Bampi che parte molto concentrata e con lo spirito giusto che le consente di condurre la gara già dai primi minuti fino a prendere il largo. Nel finale Rainiger e compagni cercano di accorciare le distanze ma restano lontani dagli avversari.

Molto più combattuta l’altra semifinale. Le rovine del Catullo mettono in campo tutta l’energia possibile e disputano un grandissimo primo tempo chiudendo in vantaggio per 3-2. I sogni di gloria del Catullo svaniscono nella ripresa quando esce la qualità della Goffi Scavi Polpenazze che sfrutta al meglio alcuni errori difensivi degli avversari per riportarsi in parità e allungare nel risultato poco dopo. Fontana e compagni accusano il colpo e faticano a reagire trovando di fronte una squadra ben messa in campo che mantiene un discreto vantaggio fino alla sirena finale che fissa il risultato sul 7-4.

L’Autofficina Raimondi conserva il suo terzo posto in classifica e le Rovine del Catullo si piazzano a un ottimo quarto posto.

Nella finalissima di sabato 7 maggio 2011 alle ore 21.00 le due finaliste si giocheranno il titolo in gara unica.
Per la Goffi Scavi Polpenazze due risultati su tre a disposizione (vittoria o pareggio) mentre per la Bampi deve sperare solo in una vittoria.

Ritorno fase eliminatoria play off 2010/11: Autofficina Raimondi domina anche il ritorno con un 11-4 sull’Ozioso Castellano. Vola in semifinale anche il Catullo che supera per 5-3 la Ghelli Proeittore in un’altra bellissima gara

Risultati gare di ritorno della fase eliminatoria dei play off 2010/11

  • Ozioso Castellano – Autofficina Raimondi 4-11
    – Reti Ozioso Catellano: Bodei (4)
    – Reti Autoff. Raimondi: Di Benedetto (4), Monili (3), Rainiger (3), Oliosi (1)
  • Rovine del Catullo – Ghelli Proiettore 5-3
    – Reti Rovine del Catullo: Fontana (4), Ballista (1)
    – Reti Ghelli Proiettore: Delai (2), Marcheselli A. (1)

L’Autofficina Raimondi forte del vantaggio della gara di andata scende in campo sprecando poche energie e l’avvio risulta abbastanza equilibrato con un 3-3. Passano i minuti e l’Ozioso Castellano crolla nuovamente con gli avversari che senza troppa fatica riprendono il largo chiudendo su un più che rotondo 11-4.

Nell’altra gara le Rovine del Catullo e la Ghelli Proiettore si danno nuovamente battaglia in campo mandando in scena un’altra bellissima gara. Dopo il pareggio di due giorni fa le squadre sono molto più attente in fase difensiva e si cerca di sbagliare il meno possibile. Un primo tempo giocato a centrocampo con pochissime conclusioni su entrambi i fronti. Sembra terminare 0-0 la prima frazione quando arriva la zampata del Catullo che sblocca per prima la gara. Nella ripresa i ritmi restano alti e aumentano le occasioni. Ghelli Proiettore che cerca di pareggiare i conti ma subisce il 2-0. Catullo che mette in campo tutto quello che ha e sembra avere in mano la gara ma invece arriva la rimonta degli avversari che riportano i giochi in parità sul 2-2. Nelle fasi finali della gara le manovre di Barelli e compagni sono più lucide e portano alle reti che regalano la qualificazione al Catullo che allunga andando sul 5-2 prima di subire proprio nel minuto finale la rete del definitivo 5-3. Festa in casa Catullo che accede alla semifinale e guadagna sicuramente almeno una posizione di classifica.

Alla luce dei risultati delle gare di ritorno della fase eliminatoria dei play off accedono alle semifinali l’Autofficina Raimondi e le Rovine del Catullo.

Ecco le due semifinali con date e orari:

  • mercoledì 4 maggio 2011 – ore 21.00
    Autofficina Raimondi – Bampi
  • mercoledì 4 maggio 2011 – ore 22.00
    Le Rovine del Catullo – Goffi Scavi Polpenazze

Le semifinali si giocheranno in gara unica. Per la Bampi e la Goffi Scavi Polpenazze a disposizione sia la vittoria che il pareggio per passare il turno. Autofficina Raimondi e le Rovine del Catullo costrette a vincere se vogliono accedere alla finalissima.

Andata fase eliminatoria play off 2010/11: Autofficina Raimondi ipoteca la semifinale con un 12-1 sull’Ozioso Castellano. Pareggio spettacolare per 5-5 fra Ghelli Proiettore e le Rovine del Catullo e tutto si deciderà nel ritorno.

Risultati gare di andata della fase eliminatoria dei play off 2010/11

  • Autofficina Raimondi – Ozioso Castellano 12-1
    – Reti Autoff. Raimondi: Oliosi (6), Scorrano (4), Rainiger (1), Di Benedetto (1)
    – Reti Ozioso Catellano: Oreste (1)
  • Ghelli Proiettore – Rovine del Catullo 5-5
    – Reti Ghelli Proiettore: Delai (4), Marcheselli O. (1)
    – Reti Rovine del Catullo: Fontana (2), Ballista (2), Bortuzzo (1)

Larga vittoria dell’Autofficina Raimondi che già dai primi minuti mette sotto gli avversari prendendo subito un grosso vantaggio. Passano i minuti e l’Ozioso Castellano cerca di reagire ma trova di fronte un muro difensivo in gran serata. L’estremo difensore dell’Autofficina Raimondi salva più volte la porta e davanti l’attacco non fallisce e dilaga chiudendo sul 12-1. Qualificazione ipotecata per l’Autofficina Raimondi che in caso di passaggio del turno incontrerà in semifinale la Bampi. Per l’Ozioso Castellano servirà invece un miracolo per poter sperare nel proseguo dei play off.

Gara ben diversa quella messa in scena dalla Ghelli Proeittore e dalle Rovine del Catullo. Partita bellissima e corretta, giocata a ritmi elevati. Prevale un grande equilibrio in tutti e cinquanta i minuti. Vantaggio iniziale della Ghelli subito azzerato dal Catullo che poi prende coraggio difendendo in maniera impeccabile e sfruttando al meglio i contropiedi. Ghelli Proiettore che costruisce molto ma non riesce ad essere precisa nelle conclusioni e soffre la difesa avversaria che chiude tutti gli spazi. Catullo che passa in vantaggio più volte essendo però puntualmente raggiunto sul pari. Fischio finale che sancisce un giusto 5-5 e tutto è rinviato alla gara di ritorno di venerdì. Per la Ghelli due risultati su tre a disposizione (vittoria o pareggio), per le Rovine del Catullo servirà una vittoria con qualsiasi risultato. Chi passerà il turno incontrerà in semifinale la Goffi Scavi Polpenazze.

Al via i play off del campionato 2010/2011

Al termine della stagione regolamentare troviamo al comando la Goffi Scavi Polpenazze. Il distacco dalle inseguitrici è inferiore ai nove punti e quindi si procederà come da precedenti comunicazioni alla fase di play off nei tempi e modalità descritte.

Accedono ai play off le prime sei squadre classificate:

Goffi Scavi Polpenazze
Bampi
Autofficina Raimondi
Ghelli Proiettore
Le rovine del Catullo
Ozioso Castellano

Nella prima fase si incontreranno in un doppio confronto le squadre classificate dal 3° posto al 6° posto in base al seguente calendario:

  • Autofficina Raimondi – Ozioso Castellano
    Andata: mercoledì 27 aprile 2011 – ore 21.00
    Ritorno: venerdì 29 aprile 2011 – ore 21.00
  • Ghelli Proiettore – Le rovine del Catullo
    Andata: mercoledì 27 aprile 2011 – ore 22.00
    Ritorno: venerdì 29 aprile 2011 – ore 22.00
Sono già qualificate alla semifinale dei play off le prime due squadre classificate.

12° giornata (ritorno) – Goffi Scavi Polpenazze inguaia l’Ozioso Castellano ma vede salire la Bampi a -7 punti. Autofficina Raimondi ferma brillantemente il super Galaxy09. Ghelli Proiettore arriva a 50 punti e il Catullo ottiene il 5° posto. Sembra prendere forma un’incredibile “remuntada” della ISP Redini Srl per un posto playoff.

Manca una giornata al termine del campionato 2010/2011 e tutte le squadre ora hanno disputato 25 gare totali. Alla luce degli ultimi recuperi l’ipotesi playoff prende sempre più piede.
La Goffi Scavi Polpenazze vince anche contro l’Ozioso Castellano con il punteggio di 7-5. Partita saldamente in mano alla capolista che prende subito un discreto vantaggio cedendo qualcosa solo negli ultimi minuti. Nonostante questa vittoria la Goffi Scavi vede la Bampi salire a -7 punti che siginificherebbe al momento passare dalla fase playoff. Ozioso Castellano in caduta libera al terzo ko consecutivo con un girone di ritorno sotto tono rispetto all’andata (solo 4 successi). Per la certezza del sesto posto in classifica servirà almeno un pareggio nella prossima gara.
La Bampi vince il recupero con l’AGL e supera senza particolari problemi anche i Nis Delta Refrattari con un rotondo 13-6. Motivazioni troppo diverse per le squadre in campo. Partita poco spettacolare con errori difensivi da ambo le parti. Bampi che ha di gran lunga la miglior difesa del campionato e Nis che ha il merito di riuscire a segnare ben 6 reti agli avversari. Per la Bampi si tratta della seconda peggior prestazione difensiva della stagione (solo la Goffi è riuscita a segnare di più contro la Bampi mettendo a segno 7 reti in una sola gara).
L’Autofficina Raimondi mette a segno un’altra importante vittoria superando per 8-2 un Galaxy09 che vede interrompersi a 6 turni consecutivi la propria imbattibilità. Di Benedetto e compagni si dimostrano in forma e superano con bravura e attenzione un avversario che stava mettendo in difficoltà parecchie squadre in questa fase finale del campionato. Grande avvio dell’Autofficina Raimondi che prende subito il largo mettendo al sicuro il risultato. Galaxy09 che torna a macinare gioco nei minuti successivi ma non riesce in alcun modo a ridurre lo svantaggio.
La Ghelli Proiettore arriva a quota 50 punti occupando un tranquillo quarto posto vincendo per 9-5 contro la Toro Assicurazioni. Toro ancora a zero punti in questo giorne di ritorno e Ghelli Proiettore che mette a segno la sua sedicesima vittoria in una gara dai ritmi poco elevati dove ha saputo amministrare con intelligenza.
Le Rovine del Catullo mettono in scena una grande gara contro il Desenzano 1928 e conquistano matematicamente la quinta posizione in classifica. Gara che termina con un netto 11-6 e sempre in mano a Fontana e compagni che mantengono a distanza gli avversari in tutti e 50 i minuti. Desenzano 1928 che si chiude come di consueto con abilità ma deve fare i conti con un attacco del Catullo scatenato e in grande serata. Per il Desenzano 1928 arriva la quarta sconfitta consecutiva che lo fa slittare al nono posto.
L’ISP Redini Srl vince e convince. Tre punti importantissimi ai danni della System Led alla sua quarta sconfitta consecutiva con il punteggio di 12-6. Perani e compagni prendono subito in mano il comando della gara e dominano la scena anche nei minuti seguenti. System Led lontana anni luce dalle prestazioni del girone di andata. Redini Srl che ora crede nell’impresa di agguantare il treno playoff, essendo a sole 3 lunghezze dall’Ozioso Castellano, ma dovrà sicuramente vincere contro il Galaxy09 (che sta cercando un migliore piazzamento in classifica) e sperare nel contemporaneo sciovolone dell’Ozioso che dovrà vedersela contro l’ostica Ghelli Proiettore. Sicuramente questo doppio confronto renderà molto vivace l’ultima giornata.

Incontri clou della 13° giornata (ritorno)
Ghelli Proiettore – Ozioso Castellano
Galaxy09 – ISP Redini Srl

11° giornata (ritorno) – Goffi Scavi Polpenazze termina al 1°posto la regular season. Bampi travolge il Catullo e apre la strada verso i playoff. Ghelli Proiettore mette ko la System Led e conquista il definitivo 4°posto. Galaxy09 conferma ritmi di altissimo livello e ferma l’Ozioso Castellano. Va al Portec l’emozionante sfida all’ultimo gol con il Desenzano 1928. Bene la Redini e l’Autofficina Raimondi.

A due sole giornate dal termine della stagione cominciano ad arrivare alcune certezze. La Goffi Scavi Polpenazze conquista matematicamente la prima posizione in calssifica grazie alla 21° vittoria della stagione. Successo per 7-3 contro il fanalino di coda della Toro Assicurazioni. Toro che sta onorando fino alla fine la stagione nonostante i numerosissimi infortuni subiti che ne hanno pregiudicato le prestazioni e che gioca però a viso aperto con la capolista.  Dopo 20 minuti di gioco è la Toro a condurre incredibilmente 1-0 . Nei minuti successivi salgono in cattedra Pezzotti e compagni che chiudono la pratica con un meritato 7-3 e chiudono trionfalmente la stagione in attesa della probabile coda dei playoff.
Fase finale di stagione che prende sempre più quota grazie alla rotonda vittoria della Bampi contro le Rovine del Catullo. Partita segnata dalle numerosissime assenze importanti del Catullo e da una Bampi nettamente più motivata e concentrata per la conquista dei tre punti. Termina con un netto 9-1 con un Catullo costretto già dai primi minuti a subire in difesa costruendo molto poco in fase offensiva. Primo tempo che si chiude sul 3-0 e nel secondo tempo la Bampi dilaga colpendo in velocità.
L’Autofficina Raimondi dopo l’importante successo con la capolista Goffi nella scorsa giornata affronta con impegno e serenità la sfida con i NIS Delta Refrattari. Partita senza storia già dopo pochi minuti che termina con una goleada sul punteggio di 15-2. Nis che si trovano in 12° posizione senza possibilità ora di poterla migliorare. Raimondi che si trova (con una partita in più) a pari punti con la Bampi in piena forma per affrontare il finale di stagione.
La matricola Ghelli Proiettore corona la brillante stagione con un matematico quarto posto. Questo grazie alla vittoria per 8-6 contro la System Led. Partita dai due volti con la System Led che prevale sugli avversari portandosi in netto vantaggio e con la partita saldamente in mano. Nella ripresa la Ghelli cambia marcia e porta a casa il match con esperienza e bravura. System Led a picco nelle ultime gare che le costano importanti posizioni di classifica.
L’Ozioso Castellano non approfitta dello scivolone del Catullo ed esce sconfitto per 5-4 da un sempre più sorprendente Galaxy09 restando al 6° posto. Partita ben interpretata da Rovizzi e compagni che mettono da subito in difficoltà gli avversari che soffrono tutta la gara dovendo sempre inseguire il risultato. Ozioso che forse paga la lunga stagione ad alto livello e alterna brillanti perstazioni a scivoloni improvvisi. Galaxy09 superlativo che sta tenendo ritmi da grande squadra in questo girone di ritorno con sole 3 sconfitte e ben 6 risultati utili consecutivi che la proiettano in classifica in piena lotta per il 7° posto.
E’ battaglia infatti per questa posizione con ben 5 squadre raccolte in soli 2 punti che si giocheranno fino all’ultima giornata questa posizione. La favorita per questa piazza sembra essere la ISP Redini Srl che oltre che avere una gara in meno rispetto alle altre concorrenti si trova ad attraversare un buon momento. Vittoria in settimana contro l’AGL per 9-2. Gara dai pochi spunti che ha visto Perani e compagni portare a casa i tre punti senza particolari problemi.
Sempre per il 7° posto entra in gioco anche la Birroteca al Portec che ferma sul punteggio di 9-8 l’ostico Desenzano 1928 e si rilancia in questa stagione. Gara molto bella e combattuta sul filo di lana. Desenzano 1928 che tiene in mano la gara costringendo gli avversari sempre a inseguire. Purtroppo il Desenzano 1928 non riesce a prendere il largo e mantiene sempre solamente una rete di margine che viene puntualmente azzerata dal Portec che proprio nel finale mette a segno il gol decisivo.

Incontro clou della 12° giornata (ritorno)
Goffi Scavi Polpenazze – Ozioso Castellano

Ricordiamo che nella prossima settimana sono in programma le ultime due gare che restano da recuperare in questa stagione:

  • Mercoledì 13 aprile 2011 – ore 22.00
    ISP Redini Srl – Ghelli Proiettore
  • Mercoledì 13 aprile 2011 – ore 22.00
    AGL – Bampi